Blog

20 Maggio 2021

Cosa hai detto? Davvero?

Cosa hai detto? Davvero?
 
Eh sì, Sottiletta, proprio così.
Spesso quando si perde un dente e per lungo tempo non lo si sostituisce, i tessuti ossei residui tendono a contrarsi sia in spessore che in altezza, impedendo l'inserimento di un nuovo dente costituito da un impianto in titanio, che funge da radice, e dalla corona avvitata sopra.
 
Oggi questi volumi si possono ripristinare praticando tecniche rigenerative che utilizzano "Particolati Ossei", particolati che vengono ricoperti da membrane fissate con delle piccole viti.
 
Una volta recuperati i volumi ossei, ecco che è possibile inserire gli Impianti e riabilitare la masticazione e l'estetica della bocca.
 
Interessante quel che si può ottenere con le nuove tecniche chirurgiche, vero?😊
 
Il dr.Dario Ciotola che si interessa di questa branca dell'Odontoiatria è qui per te,
noi siamo qui per te.

E tu cosa ne pensi?