News

03 Marzo 2021

San Vaccino 2021...o San Remo 2021?

In un passato non molto lontano, tutti, mamme e papà in particolare, contavano sulla scoperta di vaccini.

Più ne trovavano, più la speranza di vita cresceva, perchè morivano meno bambini.

Il pensiero comune era che i vaccini fossero una delle più straordinarie scoperte dell'umanità.

 

E poi?

 

Poi niente.

Poi è successo internet.

E' successo Facebook. I social.

 

E ora siamo qui, davanti a un nuovo vaccino (AstraZeneca, Pfizer, BioNTech, Moderna, Oxford), che potrebbe porre fine alla più drammatica epidemia degli ultimi cento anni, con interi pezzi di Paese che invece di festeggiare si chiedono se sia il caso di farlo, questo vaccino.

 

Perchè uno su Facebook ha detto che ha degli effetti collaterali (come se gli altri medicinali non li avessero).

E un altro ha detto che lo hanno approvato troppo di fretta (nonostante siano stati fatti tutti i test e tutti superati).

E un altro ancora ha detto pure che modifica il nostro Dna (nonostante il vaccino nel nucleo del Dna nemmeno ci entri).

 

"Ma, ehi, lo ha detto uno su Facebook.

C'era pure scritto 'condividi prima che lo censurino'.

Di lui sì che mi fido.

In fondo cosa han mai fatto ricercatori, medici e vaccini per noi, per cui dovrei fidarmi di loro?

Eh? Cosa?".

(cit. emiliomola1 - Instagram)

 

Siamo qui per te.